Cerca
Close this search box.
Tour Paesi Baltici

Galleria Fotografica

Programma

Giorno 1: Italia - Vilnius
Partenza Roma per la capitale della Lituania con volo con scalo a Riga.
All’arrivo a Vilnius, accoglienza e trasferimento privato all’hotel Conti**** o similare.
Cena libera.

Giorno 2: Vilnius - Trakai - Vilnius
La nostra giornata si aprirà con una passeggiata nel centro storico di Vilnius. Questa capitale è in grado di accogliere e di creare subito la giusta atmosfera attraverso le innumerevoli attrazioni e bellezze che annovera. La Cattedrale e la sua piazza, il complesso universitario famoso per gli eleganti cortili, Via Pilies con i monumenti storici e le architetture tipiche del periodo tra il XVI e il XVIII secolo. E poi ancora l’angolo gotico delle Chiese di Sant’Anna e San Bernardino, la Piazza del Municipio, la Porta dell’Alba con la miracolosa icona della Vergine Maria, la Chiesa barocca del XVII secolo dei Santi Pietro e Paolo. A seguire, una nuova meraviglia ci attende poco fuori da Vilnius, nella regione dei laghi. È qui che sorge Trakai, l’antica capitale nota per il Castello gotico circondato dalle acque del Lago Galvé, in una
posizione unica, ammantata d’incanto.
Ed è sempre qui che risiede la comunità dei Karaiti, un popolo di ceppo e lingua turchi, che professa l’ebraismo caraita. Sarà interessante conoscerne il passato con una visita al museo etnografico che illustra la storia di questo popolo. Rientro a Vilnius.
Colazione in hotel. Pranzo in ristorante locale e cena libera.

Giorno 3: Vilnius - Kaunas - Klaipeda
Al mattino partenza per Kaunas, la seconda città del Paese e capitale nel periodo compreso tra le due guerre mondiali. Giunti a destinazione, ci inoltreremo nel grazioso centro storico con la Chiesa di San Giorgio e i resti del Castello di Kaunas costruito alla confluenza tra i fiumi Nemunas e Neris, con la sua torre che sembra essere uscita direttamente da una fiaba.
Ma Kaunas offre anche molto altro, accompagnando i viaggiatori in quello che sembra essere un viaggio tra epoche diverse. Il Cortile del Seminario Teologico, la Piazza del Comune e le circostanti case dei commercianti risalenti al XVI e XVIII secolo, le chiese barocche, la Cattedrale, la Chiesa di Vytautas e la Casa gotica di Perkunas. Raggiungeremo infine l’animato viale principale, Corso della Libertà, con numerosi palazzi in stile modernista degli anni 20’ e 30’. Nel pomeriggio partenza per Klaipeda, unico porto lituano sul Baltico.
Sistemazione all’Old Mill Hotel (3*), caratteristica struttura ricavata da un vecchio mulino da
riso - o similare. A conclusione della nostra giornata, ci concederemo una rilassante passeggiata nel centro storico dove ammirare la Piazza del Teatro e le strette vie sulle quali si aprono cortili, gallerie d’arte e café.
Colazione in hotel. Pranzo in ristorante locale e cena libera

Giorno 4: Klaipeda - Penisola Curlandese - Klaipeda - Palanga - Klaipeda.
Al risveglio un breve trasferimento in traghetto in condivisione con altri viaggiatori, ci condurrà nella scenografica Penisola Curlandese, nota anche come Penisola di Neringa, protetta dall’UNESCO per il patrimonio naturale custodito. La permanenza in questo esile territorio ci porterà dapprima sulla Collina delle Streghe, così chiamata per via delle numerose sculture in legno immerse nel verde, ispirate ad antiche leggende lituane e racconti popolari.
Raggiungeremo poi Nida, piccolo villaggio di pescatori, famoso per le sue imponenti dune sabbiose alte fino 60 metri. Sarà facile lasciarsi rapire dal contrasto creato dai colori della sabbia e quelli dell’acqua, fusi in uno scenario davvero inaspettato.
Qui visiteremo la casa di Thomas Mann, dove il noto scrittore tedesco amava rifugiarsi, la chiesa neogotica con l’antico cimitero etnografico e una tipica casa locale, dove scoprire la cultura locale e l’autenticità di questa terra.
Rientrati a Klaipeda, proseguiamo verso Palanga, principale località costiera della Lituania, che ospita il Museo dell’Ambra, interessante per capire la formazione, il processo e il mutamento morfologico di questa preziosa pietra. Dopo una passeggiata nel Parco Botanico nei pressi della spiaggia, vero tesoro verde costellato di numerose varietà di fiori e piante, rientro a Klaipeda nel tardo pomeriggio.
Colazione in hotel. Pranzo in ristorante locale e cena libera.

Giorno 5 (13 agosto): Klaipeda - Siauliai - Rundale - Riga
Il nostro viaggio riprende alla volta della regione di Zemaitija (Samogizia), incantevole area dai paesaggi unici e custode di tanti luoghi suggestivi, come l’iconica Collina delle Croci, un sito emozionante nei pressi della cittadina di Siauliai, dove migliaia di croci con i loro messaggi scritta mano, testimoniano la profonda fede e forza di volontà del popolo lituano.
Continuando verso nord e attraversato il confine entrando in territorio lettone, eccoci arrivare a Rundale celebre per il suo Palazzo. Un maestoso edificio barocco di ideazione italiana costruito nel XVIII secolo, la cui proprietà è passata nei secoli tra personalità di spicco. Affascinante nelle sue fattezze esterne, ma anche per le decorazioni, i mobili e le opere che arricchiscono i suoi interni, trova conferma della sua finezza artistica nei giardini, eccelsa testimonianza dell’abilità dei suoi realizzatori.
Al termine della visita, ripresa la strada, giungeremo a Riga in serata. Sistemazione al Welton Riverside SPA Hotel**** o similare.
Colazione in hotel. Pranzo in ristorante locale e cena libera.

Giorno 6: Riga
La capitale della Lituania è una vera perla della corrente Liberty ed è proprio l’alta concentrazione di edifici in questo stile che, nel 1997, ha portato l’UNESCO a iscriverla tra i suoi Patrimoni. Centro culturale di grande spicco, non si può non dedicare almeno un’intera giornata alla visita di Riga, tante sono le attrazioni ospitate. Ci muoveremo a piedi, per cogliere le meraviglie di ogni suo angolo, tra luoghi d’interesse di ogni genere, religiosi, architettonici, monumentali, senza trascurare le aree verdi della città. Esploreremo l’Art Nouveau Centre, museo ospitato in un edificio dei primi del Novecento dalla facciata finemente decorata, il mercato coperto più grande d’Europa, il Duomo Luterano, il complesso architettonico degli edifici dei Tre Fratelli - tre palazzi caratterizzati dalla fusione di stili differenti che li rendono estremamente interessanti - il Palazzo del Parlamento di matrice rinascimentale, il Castello, la collina del Bastione, il Teatro Nazionale e il fiume Daugava con i suoi ponti. Riga gode di un’atmosfera davvero piacevole, capace di coinvolgere chiunque la visiti.
Colazione in hotel. Pranzo in ristorante locale, cena libera.

Giorno 7: Riga - Parco Nazionale del Gauja - Valka/Valga - Tartu
Ultimi scampoli di terra lettone prima di raggiungere l’ultima delle repubbliche baltiche protagoniste del nostro composito tour. Dopo colazione, partiremo infatti verso Sigulda e il Parco Nazionale del Gauja, situato a circa 50 chilometri da Riga, nella valle dell’omonimo fiume. Lungo il nostro percorso, imperdibile una sosta a Krimulda, dove sorge una delle più antiche chiese del Paese, datata 1205. Una piccola costruzione immersa nel verde, che incarna l’immagine di una spiritualità antica. Le visite proseguono al Museo Etnografico di Turaida, con le rovine del Castello del XIII secolo e la mostra dedicata al popolo dei Livi, un gruppo di origine ugofinica. Un sito, quello di Turaida, formato da elementi diversi capaci di connetterci immediatamente con un passato che qui sembra ancora essere vivido.
Proseguiamo per l’antica città anseatica di Cesis, dove passeggeremo nel piccolo centro storico con la Chiesa gotica di San Giovanni e il parco con le rovine del castello dei Cavalieri di Portaspada.
Eccoci avvicinarci al confine estone seguendo la medievale Via Anseatica. Prima di varcarlo però, vivremo quelle che possiamo definire un’esperienza “al limite”, nel senso più vero del termine. Ci troviamo, infatti a Valka/Valga, fondata nel XIII secolo, il cui doppio nome derivaproprio dalla divisione nel 1920 della città in due parti: quella meridionale di Valka in territorio lettone e quella settentrionale di Valga, la più ampia, in terra estone. Un limite solo territoriale quello tra queste due anime che nella quotidianità vivono di fatto in armonia, cooperando.  In serata arrivo a Tartu, la seconda città dell'Estonia, famosa per la sua università fondata nel 1632. Sistemazione al Dorpat Hotel (3*) o similare.
Colazione in hotel. Pranzo in ristorante locale e cena libera.

Giorno 8: Tartu - Parco Nazionale Lahemaa - Altja - Tallinn
Le prime ore della giornata le trascorremmo a Tartu concentrando il nostro interesse verso la parte centrale della città, costruita nella zona dell'Università tra il XVII e il XIX secolo, la Chiesa gotica di San Giovanni, le caratteristiche case in legno e gli incantevoli giardini con le rovine del Duomo del XV secolo. Lasciata Tartu, proseguiamo verso la costa settentrionale, dove troveremo il più antico parco nazionale dell’Estonia, il Parco Lahemaa, un’area protetta il cui nome in italiano significa “terra delle baie” e il cui territorio è per la gran parte ricoperto da foreste. Habitat perfetto per numerose specie animali e vegetali, il parco ospita anche una splendida residenza, la casa padronale di Palmse risalente al XVIII secolo, che visiteremo.
Dopo un altro affondo naturalistico con la sosta nel meraviglioso parco di Sagadi, eccoci arrivare ad Altja, un antico villaggio di pescatori situato su una costa frastagliata e rocciose.
Con le sue case in legno circondate da alberi e le piccole barche ormeggiate, regala un’incredibile sensazione di pace. In serata arrivo a Tallinn e sistemazione all’Hotel Ermitage**** o similare.
Colazione in hotel. Pranzo in ristorante locale e cena libera.

Giorno 9: Tallinn
L’ultimo giorno del nostro tour sarà interamente concentrato sulla capitale dell’Estonia; la visita panoramica di Tallinn ci porterà dapprima alla sua baia principale, concedendoci uno scorcio d’eccezione sul possente Mar Baltico. Raggiunto il Parco di Kadriorg, tra aiuole finemente curate e fontane, potremo ammirare la facciata della residenza estiva dello zar Pietro il Grande, progettata dall’italiano Nicolò Michetti. Proseguiamo verso il quartiere di Pirita a nord della città, dove troveremo le antiche rovine del Monastero di Santa Brigida, la cui costruzione risale al XV secolo. Dopo una breve sosta al Villaggio Olimpico del 1980 con la sua bella vista sulla baia e sulla capitale, visiteremo il porto moderno e il quartiere di Kalamaja, di origine industriale, ma protagonista di una vera rinascita nel corso degli anni,
celebre per le sue case in legno colorate.
Nel pomeriggio il nostro girovagare nel centro storico custodito dalle mura medievali, ci condurrà al Palazzo del Parlamento, alla monumentale Cattedrale ortodossa di Aleksander Nevskij con le sue caratteristiche cupole, al Duomo Luterano nella sua candida semplicità, fino a raggiungere il cuore pulsante della città, la Piazza del Comune.
La strada verso l’hotel tra palazzi e botteghe di artigiani, offrirà una buona occasione per fare
gli ultimi acquisti o semplicemente per godere dell’atmosfera della città a ritmo lento.
Colazione in hotel. Pranzo in ristorante locale e cena libera.

Giorno 10: Tallinn - Italia
Subito dopo la prima colazione, trasferimento privato in aeroporto e imbarco sul volo con
scalo a Riga per Roma.
Colazione in hotel.

NOTA IMPORTANTE
L’ordine delle visite potrebbe svolgersi differentemente rispetto a quanto pianificato da programma in base ad eventuali variazioni degli orari di apertura dei luoghi d’interesse

Incluso
  • Volo internazionale da/per l’Italia in classe economica per Milano o Roma (inclusa YQ/YR)
  • Trasferimenti privati con minibus 16-19 posti
  • Traghetto per/dà la Penisola Curlandese in condivisione
  • 9 pernottamenti in hotel 3*-4* con colazione
  • Visite come da programma
  • Tutti i pranzi
  • Guide locali in lingua italiana e tour leader dall’Italia
Non Incluso
  • Tasse biglietteria aerea
  • Quota gestione prenotazione,
  • Assicurazione di viaggio SUPERTOP
  • Pasti indicati come liberi
  • Bevande
  • Attività extra
  • Spese personali
  • Mance
  • Eventuali tasse in entrata/uscita dal paese
  • Tutto quanto non espressamente specificato
Offerta Economica

da euro 2650,00

da euro 2650,00

RICHIEDI INFORMAZIONI